N.04
Luglio/Agosto 2022

Obbedienza vs Libertà

Virtù o sacrificio, sottomissione cieca o esercizio di volontà? Dalla Bibbia ad oggi un dilemma che non smette di interpellarci, alla ricerca della maturità di aderire liberamente a un percorso senza perdere il libero arbitrio. “Liberi liberi siamo noi Però liberi da che cosa Chissà cos'è, chissà cos'è” Vasco Rossi, Liberi Liberi, (1989) https://www.youtube.com/watch?v=RHvSCTKyfZI Partiamo da Vasco, che canta una ricerca della libertà che non si sa bene dove abbia portato. Uno di quei pezzi che ad ascoltarlo da adulti ti prende quel groppetto di inquietudine alla base della gola, la nostalgia di un tempo in cui sembrava possibile poter scegliere, rischiare e sbagliare. In una delle sue canzoni più belle, la voce roca del poeta di Zocca racconta la malinconia del non avvenuto “Se fosse stato”; la disillusione dell’aver inseguito qualcosa di fallace “Mi son svegliato ed era tutto qui”; il guardare alla giovinezza con gli occhi della maturità,…

Questo articolo è riservato agli abbonati.
Abbonati ora
o accedi se sei già abbonato