L’alfabeto della vocazione

Vocazione: una lettura ragionata (1)

Il titolo del messaggio di Papa Francesco per la giornata mondiale di preghiera per le vocazioni del 12 maggio 2019 parla chiaro: “La chiamata del Signore ci rende portatori di una promessa e, nello stesso tempo, ci chiede il coraggio di rischiare con Lui e per Lui”. Ma cosa pensano gli italiani delle vocazioni? Un ritratto preciso emerge dalla ricerca compiuta da Toluna, per conto dell’Ufficio Nazionale per la Pastorale delle Vocazioni, che ha interpellato via web 807 persone molto vicine alla Chiesa, che vanno a messa tutte le domeniche, o quasi. Uomini e donne che frequentano la parrocchia sia per incontri formativi di preghiera, ma anche per momenti ricreativi e di aggregazione. Persone che prestano o hanno prestato il proprio impegno come catechista, animatore in oratorio o anche solo come cantante nel coro parrocchiale.   LA CARTA D’IDENTITÀ DI DIO Una qualità prevale su tutte e rivela l’essenza intima…

per leggere l’articolo completo e accedere ai contenuti aggiuntivi effettua il login o registrati