N.05
Settembre/Ottobre 2016

La gioia che riempie la vita

Lettura vocazionale di Evangelii gaudium

«La gioia del Vangelo riempie il cuore e la vita intera di coloro che si incontrano con Gesù»: con queste parole Papa Francesco ha deciso di manifestare il programma del pontificato, l’Esortazione apostolica sull’annuncio del Vangelo nel mondo attuale Evangelii gaudium. E di questo documento, ricco di piste da approfondire in modo sinodale così da avviare una nuova tappa nella vita della Chiesa, mi è sembrato opportuno mettere in luce alcune prospettive, così da parlare della necessità di una cultura della vocazione e di evidenziarne i riflessi sul tema della gioia evangelica. 1. La gioia promessa da Gesù La persona battezzata, quando si è lasciata incontrare da Gesù e quando gli ha permesso di essere il suo Signore, Salvatore e Sposo, non può non sperimentare la Gioia promessa. Il “mondo” può offrire opportunità di svago, di evasione, di “felicità”, ma non può dare la “gioia” di Gesù: «Vi ho detto…

Per accedere al contributo devi registrarti. La registrazione è gratuita.
Registrati ora
o accedi se sei già registrato