N.04
Luglio/Agosto 2021

Appunti e prospettive

L’amore civile e politico (LS 228)

La riflessione sulla formazione all’amore civile e politico è oggi singolarmente urgente. Proponiamo qui, senza alcuna pretesa di completezza, una serie di atteggiamenti di fondo da riconoscere e valorizzare in vista di una rinnovata - e non illusoria - educazione alla azione sociale e politica che sia capace di ispirarsi, in maniera intelligente e responsabile, alle vie del vangelo. Svolgiamo tale riflessione nella forma di una serie di tesi che possono rappresentare vettori di sviluppo, piste di lavoro ed elementi - probabilmente - capaci di dar forma ad una atmosfera spirituale adatta per la maturazione della dimensione civile e politica della coscienza cristiana.   I. Il pensare responsabile. Una prima dimensione da riconoscere - e coltivare - è quella che potremmo descrivere come l’attitudine a pensare responsabilmente. Qui ci riferiamo idealmente alle riflessioni di un teologo e filosofo di origini canadesi Bernard Lonergan che dopo lunghi studi arriva a descrivere…

Questo articolo è riservato agli abbonati.
Abbonati ora
o accedi se sei già abbonato