N.06
Novembre/Dicembre 2022

Decidere di se stessi per andare decisi verso il Signore

Una prospettiva dagli Esercizi Spirituali

Mi sia permesso di giocare in casa e di partire da una citazione di sant’Ignazio di Loyola, fondatore dei Gesuiti, essendo pure io un presbitero della suo ordine religioso. Egli intitola così il libretto degli Esercizi Spirituali: «Esercizi spirituali per vincere se stesso e per mettere ordine nella propria vita senza prendere decisioni in base ad alcuna affezione che sia disordinata» (n. 21). Utilizzando questo titolo come mappa di riferimento, propongo quattro punti che mi sembrano importanti al fine di decidere di se stessi per andare decisi verso il Signore.   1. Prima di tutto è necessario «Vincere se stesso e mettere ordine». Mi tornano alla mente i racconti della creazione e del peccato delle origini nel libro della Genesi (cf. 1-3). L’ordine che Dio creatore ha pazientemente costituto, plasmando tutto e ponendo al vertice di tutto l’uomo e la donna, necessita di essere riconosciuto e abitato. L’alternativa è di…

Questo articolo è riservato agli abbonati.
Abbonati ora
o accedi se sei già abbonato