N.05
Settembre/Ottobre 2010

Maturazione umana: gestione delle emozioni nella crescita, guida allo sviluppo corretto

La gestione delle emozioni nella vita di relazione è un tema im­portante perché diviene il criterio per valutare se una crescita umana è corretta e completa. I risvolti psicologici che hanno fondamento nelle emozioni entrano in tutte le situazioni della vita relazionale, modificano ad ogni stadio di crescita lo stile individuale di porsi e di apprendere e conferiscono alla persona il colorito de­finitivo che la presenta all’esterno; quel colorito che viene super­ficialmente chiamato “carattere”, ma che sarebbe meglio definire “personalità”. Chi non ha raggiunto un sufficiente sviluppo emo­zionale o non riesce a padroneggiare il proprio mondo emotivo non può ritenersi adulto del tutto: si sentirà sempre fragile, bisognoso di appoggio, timoroso e inquieto. Nel corso della vita tutti devono confrontarsi con le proprie emo­zioni, per cui non esistono differenze importanti tra persone che crescono con la prospettiva di una vocazione alla vita consacrata e persone che si avviano verso la…

Per accedere al contributo devi registrarti. La registrazione è gratuita.
Registrati ora
o accedi se sei già registrato