N.06
Novembre/Dicembre 2018

I linguaggi della pastorale

Audaces fortuna iuvat (La fortuna aiuta gli audaci) recita un vecchio proverbio popolare, poiché costoro sono sicuri di sé, non indietreggiano di fronte ai rischi e non temono di esporsi. Sono capaci da azzardare e questo li mette in risalto. Non c’è forza più grande. Sinonimi di audace, a seconda dei diversi contesti, possono essere considerati: ardito, coraggioso, intrepido, valoroso, avventato, rischioso, imprudente, sconsiderato, spericolato, temerario, insolente, irriverente, provocante, sfrontato, spudorato e perfino innovativo e originale. Potrebbe sembrare strano al lettore, dopo aver letto il significato della parola Audacia, associare questa parola alla Chiesa o ad un sacerdote, ad una consacrata, alla gerarchia ecclesiastica, o ad una comunità parrocchiale che agli occhi dei più, passerebbe non tanto come audace, ma, al massimo, creativa, riflessiva, attenta, prudente, cauta, previdente; non certo lanciata oltre l’ostacolo con temerarietà e senza fermarsi davanti ai rischi in cui si può imbattere. La chiesa, chi la governa…

Per accedere al contributo devi registrarti. La registrazione è gratuita.