Libertà, relazione e responsabilità

Scheda a cura dell'Ufficio Nazionale per la pastorale delle vocazioni

Segue a: C. Giaccardi – M. Magatti, Sicurezza e salvezza, Convegno Nazionale Vocazioni 2021

«La libertà dell’io può diventare un’ossessione individualistica se non si annoda alla riscoperta della relazione come luogo della responsabilità. Siamo in relazione da sempre: l’ombelico è una cicatrice, un sigillo che ce lo ricorda continuamente; siamo interconnessi attraverso il nostro stesso respiro. La pandemia potrebbe diventare fonte di odio se non viene abitata dalla domanda. Cosa di nuovo abbiamo scoperto dentro di noi? Dobbiamo rispondere di noi e della socialità che ci caratterizza. Capiamo chi siamo se rispondiamo a quel che ci chiama».

 

 

Per approfondire…

Mario Aversano, Prossimità e risposta. Ogni pastorale è vocazionale, Vocazioni XXXVIII (2020) 1.

Federico De Rosa, Libertà, dono, senso, online

Alessandro D’Avenia, Essere figli per essere liberi. (Vedi anche: la Vocazione)

 

Continua il Convegno

con Chiara Giaccardi e Mauro Magatti, Potenza, fragilità, cura.