Silvio Grasselli
Vicepresidente nazionale del CSC – Centro Studi Cinematografici

Silvio Grasselli (Roma, 1979) è dottore di ricerca in cinema. Ha collaborato alla didattica presso il Dams e il Dipartimento di Architettura dell’Università di Roma Tre, ed è stato docente del Master di Alta Formazione sull’Immagine Contemporanea presso la Fondazione Fotografia (Modena).

È membro del comitato di selezione e curatore del Festival dei Popoli (Firenze), selezionatore e curatore per il Musil – Museo dell’Industria e del Lavoro (Brescia).

Vicepresidente nazionale del CSC – Centro Studi Cinematografici e redattore delle riviste Film e Il Ragazzo Selvaggio, ha pubblicato saggi in volumi collettanei per Marsilio, Lindau, Kaplan e altri, ha collaborato a Bianco e Nero, Alias-Il Manifesto e altre, cura la rubrica dedicata al giovane cinema documentario italiano su Fabique du Cinéma.

Ha collaborato con la Fondazione Ente dello Spettacolo e con TV2000, ed è stato redattore di Radiocinema.

I suoi testi storico-critici sono stati tradotti e pubblicati in inglese, olandese, spagnolo, portoghese, giapponese.

Articoli di Silvio Grasselli

L’informazione

di Silvio Grasselli
COME UN LIQUIDO   L’accumulo e lo scambio d’informazioni è una delle basi dell’economia del nostro tempo. E in un certo senso, anche le relazioni - tanto quelle affettive quanto quelle lavorative, oltre che quelle tra soggetti istituzionali -, essendo sempre più coinvolte e governate da logiche economicistiche, sono regolate…